La strage di Utoya – aggiornamento 3

Pubblicato: settembre 8, 2011 in Uncategorized

Non sono l’unico a cercare ancora informazioni sulle famose armi usate.
Secondo Extrano’s Alley (http://extranosalley.com/?p=13936, http://extranosalley.com/?p=13973 e altri) sembra non si trovino tracce della licenza del famoso Ruger Mini, mente la Glock risulta effettivamente registrata.

Nel frattempo l’attentatore e’ stato portato sull’isola, per 5 ore, per ricostruire l’accaduto. Pare siano confermate numerose telefonate fatte da questo alla polizia e si parla anche di un video di 72 minuti che forse avrebbe girato (lui ha dichiarato di averlo girato ma la micro camera e il video non sono stati trovati(?)).

In questo link il percorso ricostruito con il killer.

http://bit.ly/ouQoZs

Avrebbe anche sospeso la sparatoria per “diversi minuti” in attesa della risposta della polizia, come confermato da molti testimoni. Si sarebbe identificato con nome e cognome e questo spiegherebbe una strana notizia circolata per un po’ di tempo ovvero che la polizia sarebbe arrivata sull’isola chiamando l’attentatore per nome, anche se pare che la notizia sia stata poi smentita e che fosse dovuta ad una cattiva traduzione.

Nel frattempo la polizia ha rilasciato il contenuto di due telefonate, la prima 26 minuti prima dell’arresto, la seconda 1 minuto prima. Non si capisce se ce ne siano altre o meno.
La testimonianza dell’attentatore parla di almeno 10. Durante il sopralluogo sull’isola gli e’ stata riconosciuta una memoria straordinaria per ogni dettaglio.

Articoli come questo http://tgr.ph/pK7YBh discutono del fatto che gli acquisti fatti su ebay siano difficili da tracciare. E’ uno scherzo? Magari pagati pure con carta di credito…

Un altro elemento di cui si discute e’ come mai non ci sia nessun filmato della cattura del killer e, a dire il vero, di ogni altra cosa. Abbiamo solo pochi minuti confusi durante i quali si vedono sbarcare i corpi speciali e poco altro, e circa 5 fotogrammi in cui vagamente si vede il killer.

Si discute anche su come mai il tragitto effettuato dalla polizia sia stato di 3,6 km quando la distanza piu’ breve e’ di 800/1200 metri.

http://www.newsinenglish.no/2011/08/11/police-answer-terror-critics/

Altro elemento, forse un po’ debole. Le foto ce lo presentano come un cretino: davvero ti fai una foto con la tuta da sub, un fucile con mirino e altri 100 gadget e…una baionetta?
Di nuovo non sono un esperto di armi, ma quel fucile e’ ridicolo. Non se ne rende conto? Eppure e’ cosi’ bravo da pianificare ed eseguire con successo due enormi attentati.

Si parla di un’altra coppia che avrebbe salvato 40 ragazzi effettuando 4 viaggi verso l’isola a volte sotto il fuoco del killer.

Altra novita’ e’ la pista cecena e il presunto addestramento paramilitare ricevuto

http://gatesofvienna.blogspot.com/2011/08/breivik-portfolio-part-two-chechen.html

La cosa strana e’ che questo pero’ non venga raccontato nel diario dove invece parla di ogni ricerca fatta su internet, di come tritare meglio le pastiglie di non ricordo cosa per fare l’esplosivo, dell’ipotesi di reperire armi atomiche :), ecc.

Le due udienze avvenute fino ad ora sono state a porte chiuse (credo fossero esclusi anche i giornalisti, non solo le telecamere) e l’attentatore viene tenuto ancora in isolamento. In giro ci sono pochissime foto, un paio dopo la cattura e alcune, scattate da molto lontano, della ricostruzione sull’isola.

Un piccolo aggiornamento anche sulla questione elicottero: pare che in ogni caso non fosse in grado di trasportare le squadra di intervento in quanto troppo piccolo e che non potesse essere comunque usato come piattaforma per sparare. L’unico beneficio sarebbe stata la scansione termica dell’isola.

http://theforeigner.no/pages/news/norway-police-in-more-utya-censure/

Questo fa un po’ a pugni con la testimonianza del capo dei corpi speciali riportata nell’aggiornamento precedente, in cui si diceva che si sono fermati in cima alla collina in attesa dell’elicottero. Che senso ha aspettare un elicottero che ha posto solo al piu’ per due persone? Perche’ non lasciare giu’ queste due persone in cima alla collina e proseguire?

Notizie sempre piu’ rare, sempre piu’ vaghe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...