Sacrifici e immondizia

Pubblicato: gennaio 16, 2008 in Uncategorized

Nuovo articolo di Blondet

http://www.effedieffe.com/interventizeta.php?id=2560

Tutto sommato lo si legge sempre volentieri, imbarazzanti deliri antievoluzionistici a parte, perche’ cmq sia fornisce spesso buoni spunti di riflessione.

La vita e’ dura, bisogna accettare qualche compromesso. Pretendere la soluzione ideale e’ ingenuo oltre che irrealistico. Ottimo, condivido.  Come mai pero’ da qui si passi a giustificare inceneritori ed energia nucleare proprio non lo capisco. Intendo dire, con simili premesse si puo’ giustificare qualunque cosa abbia delle evidenti controindicazioni: guerre, cattive condizioni di lavoro, ecc.

Insomma, no, le premesse e le conclusioni sono su due piani diversi. Non mischiamo considerazioni tecniche con considerazioni “generiche”.

Tra l’altro, ma devo ancora informarmi meglio, sospetto che rispetto gli inceneritori ci sia cascato in pieno. Come mai si e’ accumulata tutta questa immondizia a Napoli? Come mai la cosa e’ stata fatta esplodere in questo modo? Forse proprio per giustificare l’installazione insalubre e probabilmente addirittura illegale di inceneritori e discariche varie giustificandoli come misure di emergenza?

Suvvia, non c’e’ motivo per cui l’immondizia a Napoli debba essere un problema quando funziona “perfettamente” in tutte le altre citta’. Se la situazione e’ di questo tipo un motivo c’e’. Quindi niente panico, proviamo a capire tutto il giro. E’ da un po’ che si parla di discariche, inceneritori, ecc. con varie proteste di cittadini e ambientalisti. Per aggirare la cosa e’ probabile che si sia passati ad una diversa strategia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...